Lettera di presentazione 2.0

web 2.0

Questa lettera è un’evoluzione della precedente, e le modifiche sono nate dai vostri suggerimenti: il vero 2.0 siamo noi.

Gentile Dott*. Biasella,
Le scrivo perché ammiro molto la Neo. e apprezzo l’ottimo lavoro che svolgete. I Vs. libri sono sempre molto curati, la grafica è eccellente e le copertine superlative. Conosco bene il Vs. catalogo – ho letto i libri di Zardi e li ho anche recensiti – e ambierei a vedere il mio romanzo La centesima finestra con il logo Neo.

Continua a leggere “Lettera di presentazione 2.0” →

È davvero così importante la lettera di presentazione?

snoopy-supponente

Leggo da questa intervista di Giovanni Turi ad Angelo Biasella, editor e direttore editoriale di Neo. edizioni, che:

 la mia attenzione deve essere catalizzata già dalla mail di presentazione. Il contenuto deve essere “esatto”: deve essere esaustivo ma non prolisso, deve spiegare ma non svelare, deve contenere i prodromi dello stile dell’autore e deve recare in sé una promessa di paradiso.

Ora ho capito che io sarò sempre fuori dal giro: non sono capace di scrivere questa maledetta lettera. Continua a leggere “È davvero così importante la lettera di presentazione?” →

Scrivere e pubblicare – replica di Paolo Zardi

Dopo il mio ultimo post ho ricevuto questa mail da Paolo Zardi. La pubblico, dopo approvazione di Paolo, perché mi sembra sia un contributo serio e sensato a quanto scritto in precedenza. E anche perché le parole di Paolo rispecchiano il mio modo di sentire la scrittura.

***

Cara Morena,
come sai, leggo sempre con grande piacere il tuo blog. I tuoi ultimi post, però, mi sembrano particolarmente interessanti, perché parlano di un’esperienza che abbiamo in comune, che è quella che riguarda la scrittura e la pubblicazione. Scrivere un romanzo – lo sappiamo entrambi – è una grande impresa, che richiede tempo, dedizione, costanza. Ogni giorno la scrittura di un romanzo ci pone di fronte a problemi non banali: problemi estetici, di stile, di struttura, problemi legati alla verosimiglianza, alla psicologia dei personaggi, al modo con il quale un dramma si sviluppa…

Continua a leggere “Scrivere e pubblicare – replica di Paolo Zardi” →