Babbo Natale e il regalo di Lupo Cattivo – di Daniela Giorgini

babbo-natale-000

Babbo Natale avrebbe fatto un solco sul pavimento del laboratorio se avesse continuato a camminare avanti e indietro ancora un po’. La notte più magica dell’anno si stava avvicinando e tutto sarebbe andato come previsto, se solo Green non fosse sparito. O meglio, se solo non fosse stato rapito.
Il capo elfo, Green appunto, era indispensabile nei preparativi finali, perché sua era la responsabilità dell’ultimo controllo: “un regalo per ogni bambino e a ogni bambino un regalo”. La macchina organizzatrice era partita ormai da mesi. A ogni elfo operaio era stato assegnato un giocattolo da realizzare nella quantità richiesta, salvo cambiamenti dell’ultimo minuto. Eventuali giochi già costruiti venivano lasciati in deposito per gli anni successivi e comunque alcuni articoli erano prodotti a ciclo continuo, perché non passavano mai di moda.
Terminata la produzione, Babbo si preoccupava di testare alcuni campioni nel caso fossero stati difettosi, non volendo provocare danni ai bambini, poi toccava a Green fare gli abbinamenti. Certo, Babbo poteva scegliere un altro elfo o fare lui stesso il lavoro, ma stava invecchiando e temeva di combinare qualche guaio. Green non lo aveva mai deluso, per questo da anni ormai aveva messo tanto nelle sue mani. Continue reading “Babbo Natale e il regalo di Lupo Cattivo – di Daniela Giorgini”

Annunci

La pagina natalizia 2016

kompozerscreensnapz001

 

Ecco la testata Рil logo come sempre ̬ di Arthur che ringrazio Рdella nostra Pagina Natalizia di Scriveregiocando.
Sono tornata al rosso/bianco/oro: un classico che non stanca mai. Ogni tanto cambio, ma il rosso fa subito festa e, quindi, non si può abbandonare.
Quest’anno abbiamo qualche new entry: Marco Freccero – che sta per lanciare il suo nuovo ebook, l’ultimo della “Trilogia delle erbacce” – che si cimenta per la prima volta con i versi. Poi abbiamo Marco Guerrina – che si è sempre cimentato, ma a volte non ha voglia di scrivere e quindi è sempre una new entry.
Angélique Gagliolo – che non è tra le più “anziane” contributrici e che mi ha scritto per chiedere se era ancora in tempo -, Vincenzo Celli, che ha sempre poco tempo e tante rogne da risolvere, ma ha scritto lo stesso solo per farmi contenta. Continue reading “La pagina natalizia 2016”

Pagina natalizia: quasi pronta

safariscreensnapz001

Anche se sono partita in ritardo, ora ho accelerato e sono quasi pronta con la pagina natalizia (qui quella del 2015).

I colori sono classici: d’altronde una pagina gialla e viola non evocherebbe il Natale, no?
Il logo della testata è come sempre fornito da Arthur, che ringrazio con affetto.
I testi sono i vostri. E anche alcune belle foto. Continue reading “Pagina natalizia: quasi pronta”

Pagina Natalizia 2016 – Scriveregiocando (in grande ritardo)

ea18c0fc0055f77b69c4da75ce3a6e9f

Allora, non so come dirvelo, ma siamo in enorme ritardo.
La nostra Pagina Natalizia, quella del sito Scriveregiocandoqui quella del 2015 -, langue e non per colpa vostra. Devo dire che già molti amici mi hanno spedito il loro testo, più racconti che poesie ma è presto per dirlo, ma io sono molto indietro con i lavori.
Non avevo nemmeno fatto il post ufficiale. Continue reading “Pagina Natalizia 2016 – Scriveregiocando (in grande ritardo)”

Il Magazine di Natale 2015 di Scriveregiocando

cop-scriveregiocando2015_min-om

Ecco qui il nostro gioiello, il Magazine 2015 firmato da Arthur e con i testi dei nostri autori di Scriveregiocando. È partito tutto dalla foto qui accanto (scattata da me), un tramonto sul mare di Ponza, e Cop_2015la magia di Arthur ha lavorato fino a creare la bellissima copertina che fa da presentazione ai testi natalizi del 2015. Come sapete, il Magazine è la costola dorata della pagina natalizia di Scriveregiocando e si trasforma in rivista sfogliabile da portare con sé e da leggere nei lunghi pomeriggi di festa. Continue reading “Il Magazine di Natale 2015 di Scriveregiocando”

Natale a rischio! – di Daniela Giorgini

IMG_0989

 

Babbo Natale e Green, il capo elfo, si stavano rilassando con una fumante cioccolata: per la prima volta erano riusciti a preparare tutto entro il 23 dicembre.
Il doppio controllo effettuato da Green aveva confermato che, nel sacco di Babbo Natale, c’era un regalo per ogni bambino che aveva ancora la luce accesa sul maxi schermo. Purtroppo ogni anno ce n’erano sempre meno.
Chi cresceva, non credeva più a Babbo Natale, mentre le nascite diminuivano.
– Babbo, domandò Green, pensi mai che un giorno non ci sarà più posto per noi?
– No, Green, perché non lo credo possibile. E poi, finché resterà anche solo una luce accesa nel mondo, io farò il mio viaggio. A proposito, domattina svegliamoci presto, voglio portare le renne a fare l’ultimo giro prima del grande volo. Quest’anno le abbiamo trascurate un po’ e si sono impigrite!
– Hai ragione, Babbo. Ma quei giochi tecnologici che dovevamo preparare hanno richiesto il tuo intervento più di una volta. Però sei stato previdente, devo ammetterlo, perché sono stati quelli più richiesti.
– Non sarò Babbo Natale per niente, no? – rise il vecchio accarezzandosi la barba.
– Eh, già. Comunque adesso vado, altrimenti domattina sarai costretto a venire a svegliarmi.
E Green si congedò, lasciando Babbo Natale a terminare la sua cioccolata, prima di andare a dormire. Continue reading “Natale a rischio! – di Daniela Giorgini”

Pagina Natalizia 2015

logo Natale 2015

Anche quest’anno la nave è arrivata in porto e ha assunto i bei colori del tramonto ponziano – di cosa sto parlando lo capirete visitando la vostra pagina natalizia 2015.
La giusta ispirazione arriva solo lavorandoci su, come ben sapete voi che scrivete, dipingete, fotografate e bricolate (neologismo orribile appena creato per chi si dedica al bricolage, ai manufatti che tanto belli sono e tanto amore per le cose indicano).
Quest’anno la nostra pagina natalizia sembra meno colorata del solito – ho scelto di usare colori meno vistosi – ma offre maggiore risalto alle parole e alle opere dei nostri autori, e si affianca a un’idea di sobrietà dettata dai giorni che stiamo vivendo. Continue reading “Pagina Natalizia 2015”