Questa estate succede che – il nuovo ebook di Giovanni Venturi

IL 3 luglio è uscito questo ebook di racconti firmati dalla penna irriverente e caustica di Giovanni Venturi. So che vi siete stupiti di questi due aggettivi: “irriverente” e “caustico” sono annunciatori di una scrittura agguerrita, di una scrittura che non perdona, da cui non vi sentirete consolati.
E infatti è così: non li ho scelti a caso.
Ferragosto è un giorno simbolo: presumo che Venturi l’abbia scelto appositamente per rovinarne (se ce ne fosse bisogno) l’aurea di giorno felice, di giorno in cui divertirsi e fare bisboccia. In un giorno simile, per chi è al mare e per chi prepara la grigliata, per chi sta in famiglia e magari mostra una faccia felice anche se in fondo non è sicuro di esserlo davvero, sembra impossibile pensare che ci siano persone che hanno una vita che si sta sgretolando o una vita che non è mai esistita.
Se volete avere una visione diversa del mondo leggete questi racconti.
E non dimenticate di commentare: al commento più bello e interessante, l’autore regalerà un  codice coupon per scaricare l’ebook 😉 

*****
Sentiamo la presentazione di “Questa estate succede che” dalle parole dirette dall’autore:

Il 3 luglio scorso ho pubblicato “Questa estate succede che”, un testo di un genere un po’ nuovo per me, perché si tratta di una serie di racconti noir in cui ai protagonisti viene sconvolta l’esistenza. Persone normali come donne anziane, uomini alla disperata ricerca di un lavoro, gente tranquilla che desidererebbe passare un’estate senza troppi problemi e, in particolare, un sereno giorno di ferragosto.
I racconti sono tutti in terza persona e sono di varia lunghezza. Il più breve è “Arraggia”, mentre “La persona giusta”, quello che è l’attuale ultimo racconto concluso, è il più grande, poco ci mancava per una novella.

Perché parlo dell’attuale ultimo racconto concluso? Perché questa pubblicazione è diversa dalle solite. Si tratta di un openbook, ovvero un e-book che si arricchisce di contenuti nel tempo. Per ora sono già pronti otto racconti e verranno inclusi nell’e-book un po’ per volta. Per sapere quando, occorre iscriversi alla newsletter o al canale Telegram.
Oppure stare lì sullo store a guardare nella descrizione sulla pagina del prodotto l’elenco dei racconti inclusi nella versione corrente, il che è scomodissimo. Su dispositivi Android l’aggiornamento è automatico, mentre per iOS bisogna cancellare il file e poi tornare a scaricarlo. È possibile anche leggerselo su un comune lettore ePub.

L’openbook si aggiorna senza dover pagare per ogni nuovo contenuto. È già tutto incluso e previsto. Gli unici book store che mi permettevano di usare questo formato sono Google Play Libri e Apple iBookStore. E solo lì che troverete l’e-book in formato ePub standard, fintantoché sarà aggiornato.

Per ora sono pronti otto racconti, ma questo non vuol dire che saranno solo otto, infatti sto continuando a lavorare su altri testi che avevo iniziato ma che per un motivo o un altro non ho terminato per la data in cui mi ero stabilito di pubblicare il testo.

Il ferragosto noir porta con sé diverse idee, una infinità di idee, piano piano metterò tutto nero su bianco e da otto magari arriveremo a sedici racconti. Una cosa posso dirla. Non si tratta di racconti brevi, anzi, come dicevo, l’ultimo previsto è molto lungo ed è carico di tensione, come anche per gli altri. Mettendoli tutti insieme si arriva a un testo di un po’ più di 60.000 parole, ovvero un romanzo medio. Lo dico solo perché qualcuno potrebbe pensare che sto vendendo otto paginette magari preparate in fretta e furia. Il lavoro fatto sul testo è durato un anno, alternandolo anche al romanzo che spero vedrà luce a dicembre prossimo, ed è stato minuzioso: riscrittura, editing, meticolosa beta lettura, più revisioni nel tempo. Per assicurarmi una qualità soddisfacente.

Chi lo ha comprato il 3 luglio ha trovato solo “Arraggia”, ma con oggi c’è l’inclusione del secondo racconto e una promozione al 50% su Google Play Books. Offro anche un coupon da usare sullo store Apple o su quello Google per chi interessato. L’utente del commento che mi lascerà più colpito riceverà il codice tramite Morena, ovviamente deve specificare quale dei due store userà.

“Arraggia” è ambientato in una provincia napoletana, infatti alcuni dialoghi sono in dialetto. Il racconto parla di un litigio, di cattiveria e… non posso dire altro essendo appena otto pagine finirei per svelare tutto.

“Andrà tutto bene”, il racconto che oggi si aggiunge al primo, è ambientato a Bologna nella calda giornata di ferragosto, dove la protagonista, Svetlana, si augura che tutto vada per il meglio. Abbiamo sentito così tante volte questa frase negli ultimi due anni, qualcuno l’ha usata come titolo di un libro. Ma le cose come sono andate e come stanno andando? Non saprei, sinceramente, forse un po’ meglio. Dipende dai punti di vista. Nel racconto ci confronteremo con la vicenda personale di questa ragazza venuta a lavorare in Italia.

Sinossi

Il 15 agosto è il culmine dell’estate, c’è voglia di spensieratezza e tranquillità, e di mare. Ma non tutti possono permettersela.
Il 15 agosto è calore intenso, i vasi cutanei si dilatano, la sudorazione e la frequenza respiratoria aumentano, si ha meno fame e voglia di muoversi, si desidera ombra, silenzio. Eppure le persone si agitano di più, diventano più violente, intolleranti, più furbe che mai.
Il 15 agosto, a volte, diventa un giorno impossibile da dimenticare.

“Questa estate succede che” è una raccolta di racconti carichi di tensione, di sentimenti pericolosi, di urla di dolore e sangue, perché il sangue scorre anche d’estate, come in ogni altra stagione. Se ne sconsiglia la lettura a chi non ha il coraggio di scendere verso scalini bui dove le pareti sono colme di ragnatele e dove, dal fondo, si odono grida strazianti, disumane.

 

Booktrailer

 

 

Link per l’acquisto

Google Play Libri: https://bit.ly/QuestaEstateSuccedeCheGoogleBooks

Apple iBookStore: https://bit.ly/QuestaEstateSuccedeCheAppleBooks

 

Link per l’iscrizione a…

Telegram:  https://t.me/GiovanniVenturiAutore

newsletter:  https://bit.ly/gv_newsletter

17 pensieri su “Questa estate succede che – il nuovo ebook di Giovanni Venturi

  1. Come fan di Giovanni non mi sono trovato del tutto spaesato con questo cambio di genere, in quanto in alcuni dei suoi romanzi sono capitate scene veramente drammatiche e quindi so quanto questo autore osa spingere il livello di ansia del lettore. Quello che mi ha lasciato soddisfatto della lettura dei racconti è che in questo caso le drammatiche vicende dei protagonisti non sono solo un pugno nello stomaco ma, allo stesso tempo, anche un vero divertimento per quel tempo necessario alla lettura. Insomma, non solo amaro ma anche un deciso retrogusto dolce.

    Piace a 1 persona

    1. Grazie, Marco. I racconti sono un ritratto forte di una realtà che esiste, come ho anche scritto in alcune note. Certi testi sembrano eventi di cui ci narra la TV o la carta stampata, e comunque ci sono personaggi con tutta la loro umanità che finiscono per incrociare persone cattive sulla loro strada.

      Piace a 1 persona

  2. Il ferragosto mi ha sempre portato una sensazione di impercettibile angoscia, forse perché mi è capitato spesso di sentire di eventi tragici accaduti proprio a ferragosto. E poi c’è il fatto che annuncia un po’ la fine dell’estate. Insomma la scelta di scrivere racconti noir ambientati nel giorno di ferragosto mi sembra molto azzeccata. In bocca al lupo!

    Piace a 2 people

    1. Allora, Marco mi ha detto che ha già comprato la raccolta. Giulia ha lasciato un commento e se vuole posso generare il coupon. Gli altri non hanno commentato perché o spaventati dal concetto poco chiaro di coupon oppure perché spaventati da penne caustiche e irriverenti 😀 . Non è obbligatorio accettare il coupon, in ogni caso. A me ha fatto piacere partecipare a questa presentazione.

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.