È Natale, ricordi? – di Carlo Bramanti

Toc toc…
Shhhhhhhh…
È Natale, ricordi?
Stanotte,
il vento bussa
alla finestra
e sa di essere
un regalo dissimile
perché diverso
è il bisogno
di ogni essere umano.
Toc toc…
Shhhhhhhh…
Per tutte le Mamme del mondo
in pensiero
è la voce incerta
del figlio lontano;
per il bimbo
che sogna
solo il filo
dell’aquilone
che di giorno ha colorato.
Toc toc…
Shhhhhhhh…
È Natale, ricordi?
Per il gatto
ora attento
è un topo
da mettere nel sacco;
per me
è sete d’un verso
cui non sfugge
ciò che sono
e sento.

Carlo Bramanti

*Anche questa poesia fa parte della pagina natalizia 2017 di Scriveregiocando.
Carlo Bramanti sa sempre cogliere il senso vero delle cose e nelle sue parole, anche quando sembrano così semplici, si legge un significato profondo. Per ognuno Natale significa qualcosa: capire ciò che sentiamo ci apre alle possibilità.

Un pensiero su “È Natale, ricordi? – di Carlo Bramanti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.