Per un gioco di scrittura è meglio un fil rouge

Dopo avere raccolto qualche parere, qui e su Facebook, sul ‘gioco di scrittura‘ di cui ho parlato in questo post, credo di avere capito che molti tra voi preferirebbero avere un argomento comune su cui sviluppare i loro pensieri e, quindi, le loro storie.
La frase da inserire forse darebbe un’ingessatura forzata ai racconti. Inoltre, il fil rouge, offre anche la possibilità di una coerenza narrativa e di sviscerare vari aspetti di una stessa tematica. Ci ho pensato e mi sono convinta che sia vero.
Allora, a questo punto serve l’argomento su cui scrivere.
Io ho una proposta ma sono aperta alla discussione. Quindi, se qualcuno ha idee migliori, si faccia avanti o taccia per sempre 😉

L’argomento che propongo, e che offre moltissime possibilità di sviluppo, è
Il disagio della tecnologia

Vedo che alzate le sopracciglia. Come, il disagio? Ma se la tecnologia ci ha migliorato la vita, se ci offre tante possibilità che prima ci erano negate, se ci fa dialogare con tutti in tutto il mondo, se ha messo tutti sullo stesso piano, se ecc ecc

La tecnologia è un argomento vasto: si passa dai computer, a internet, ai cellulari, ai tablet, ma si arriva anche ai moderni sistemi di controllo, alle telecamere ovunque, alla casa robotizzata, e ad altre cose che io non conosco.
È chiaro che ciò che ho pensato proponendo questa cosa siano eventi drammatici, racconti di vite turbate dalla troppa comunicazione – argomento che peraltro mi affascina da tempo -, ma niente evita che chi giocherà si possa approcciare al tema anche da un punto di vista diverso.

Il titolo della raccolta lo decideremo in seguito, quando avremo tutti i racconti e se saranno in numero congruo per pubblicare un ebook.

Per ora partiamo e vediamo come va.
Raccolgo le adesioni.
Poi farò un post con le regole e le scadenze per l’invio.
Pubblicherò i racconti qui sul blog, in forma anonima, e ognuno potrà, nei limiti dell’educazione e del buongusto, esprimersi.

 

Annunci

4 pensieri su “Per un gioco di scrittura è meglio un fil rouge

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...