La (davvero) ultima revisione

21-marzo

Sette mesi fa, in questo post, ho annunciato che avevamo (il mio socio e io: socio di cui saprete il nome venerdì) compiuto l’ultima revisione al testo, il nostro romanzo che uscirà in ebook il 21 marzo (non potete sbagliare: è il giorno in cui ufficialmente inizia la primavera).
Nello stesso post mi domandavo quando si potesse dire che l’ultima revisione è davvero l’ultima. Appurato che all’epoca trovammo una cosa che non ci garbava –  un’incongruenza nella tempistica della storia – ero certa che stavolta avrei trovato tutto a posto. E infatti lo era. Quasi. Abbiamo fatto delle piccole rifiniture, sistemato alcune virgole e tolto qualche parola superflua.
Questo a significare che, finché non si toglie il testo dal computer, il medesimo è sotto il capestro della verifica a oltranza.
Per fortuna stavolta abbiamo deciso davvero e posso stare tranquilla: questa è davvero l’ultima revisione.
Ricapitoliamo:
Quindi, la regola per l’ultima revisione è: Farla un anno dopo avere fatto l’ultima. E, la (davvero) ultima revisione va fatta sette mesi dopo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...