La Cambogia è piena di sorprese – sei

… segue da qui…

dig

Il cibo da strada è patrimonio mondiale, nel senso che in ogni paese è possibile trovare bancarelle o furgoncini che vendono cibi e bevande, a volte ‘internazionali’, come potrebbe essere un hamburger o un hot dog, ma spesso – e questo ci interessa – sono cibi a connotazione regionale e locale. Io avrei dato la palma d’oro del cibo da strada a Palermo, con il suo pani câ meusa (panino con la milza) e il mitico pane e panelle, che ho mangiato e che ricordo ancora come una poesia ben recitata.
Ma, ora che ho visto la Cambogia, credo che la patria del cibo da strada possa essere questa: in ogni angolo c’è qualcuno che prepara, cuoce, propone cibi di ogni tipo. Al mercato ci sono vassoi pieni di piccoli snack sistemati a montagna – graziose tarantole nere, sfiziosi bachi da seta ben carnosi, ammiccanti pipistrelli svestiti, blatte dal bel colore scuro, il tutto ben fritto e pronto alla degustazione.

dig

Altre bancarelle offrono frutta, intera o già pulita, ananas sbucciati dentro un sacchetto di plastica, da portarsi durante la giornata, pompelmi giganteschi – là li chiamano pompelmi ma qui hanno il nome di pomelo – a fette.

dig

E poi carretti con ogni genere di carne e altre sfiziosità da mangiare in strada; perfino uova sode che pare essere un cibo molto gradito ai cambogiani, visto che le offrono ovunque. Ho già detto che i cambogiani mangiano ovunque e che vivono molto all’esterno, quindi è naturale per loro avere il cibo a portata di mano ovunque si trovino.

dig

E ora che sono a casa, un rimpianto ce l’ho: non ho assaggiato la tarantola fritta, specialità locale. Come mi dispiace 😉

… segue…

Annunci

2 pensieri su “La Cambogia è piena di sorprese – sei

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...