Come si fa la revisione al testo – due

TextEditScreenSnapz002

Nel post precedente ho affrontato la questione in un modo ‘semplificato’, con un esempio matematico e puntando solo sull’azione meccanica dell’eliminazione. Ma non è così semplice fare la revisione al testo, e non così immediato come ho descritto. La mia era anche una provocazione: è evidente che il taglio, l’eliminazione, sia necessaria ma è una conseguenza, non l’obiettivo primario. Non dobbiamo tagliare tanto per farlo, dobbiamo procedere a ragion veduta.

Quindi?

Quindi si inizia a rileggere e ci si pone delle domande: è efficace questa frase? questo paragrafo regge? è coerente con il resto? lo stile è unico o sto saltando da un raccontare fluido a un insieme di parole che non si capiscono più? il punto di vista è ancora quello che ho impostato all’inizio o sta virando su un’altra persona?

Dove il testo ha qualche mancanza si interviene subito con modifiche e aggiustamenti. Certe parti andranno riscritte tutte, preparatevi. E, soprattutto, ogni volta che si interviene, che si taglia, si modifica, si sposta, occorre ricontrollare tutto perché la struttura ne risentirà. I refusi sono obbligati in questi casi e bisogna aprire gli occhi per sedarli sul nascere.
Io procedo controllando tutto ogni volta: dalla punteggiatura allo stile, al punto di vista, alla coerenza. Ogni volta il testo è modificato in ogni suo aspetto ma così si arriva in fondo alle revisioni con il testo già rivisto in ogni suo punto, anche i punti e virgola e i due punti.

Voi come vi regolate?

Un pensiero su “Come si fa la revisione al testo – due

  1. …non capisco la differenza tra i tuoi verdi e rossi; revisori di-versi? E poi quel verdino è troppo chiaro da leggere, ma questo è un altro argomento…
    (fuoritema)
    Io, che punti non scrivo e virgole non rileggo, programmate revisioni utilizzo, d’onde traggo il maggior polso: RossiBarrati son’elimiati; d’Azzurri intensi i nuovi ingressi e Verdi…
    i traviati commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...