Orchidee – di AngĂ©lique Gagliolo

IMG_3435 2

Gaia mi teneva per mano, felice di passare un pomeriggio rilassante con la mamma. Era la vigilia di Natale e c’erano gli ultimi pensierini da acquistare. Era un pullulare di gente frenetica, nervosa e chiassosa, alla ricerca dell’oggetto perfetto da regalare, magari spendendo poco. Noi due no. Mamma e figlia insieme a godersi una passeggiata per negozi come due vecchie amiche. Un pomeriggio tutto per noi, come non capitava da tanto tempo, sempre prese dai mille impegni della giornata. Certo alcune cose dell’ultimo minuto le avevamo anche comprate: una felpa per l’amica del cuore di Gaia, un foulard per la nonna, una pipa per la collezione del nonno; ma per lo più guardavamo distratte le vetrine, intente a chiacchierare e ridacchiare.
D’improvviso notai la vetrina di una gioielleria che aveva esposto un luccicante, meraviglioso e lussuoso collier con pendenti a forma di orchidea. Oro e brillanti. Il prezzo non era esposto, ma sicuramente non alla portata di noi comuni mortali, o almeno di una mamma lavoratrice con una figlia da crescere.
«Ti piace la collana con le orchidee, vero mamma?»
«Lo sai tesoro che adoro le orchidee!»
«Lo so, è il tuo fiore preferito. Hai invaso tutta casa…»
Un velo di tristezza si posò sul nostro pomeriggio sereno. La mente mi riportò indietro di tanti anni, quando mio marito mi regalava un’orchidea ogni volta che c’era un’occasione. Anche a Natale.
«Stai pensando a papà?» Mi chiese Gaia con tenerezza.
«Sì tesoro…» La voce mi uscì un po’ rauca. Continua a leggere “Orchidee – di AngĂ©lique Gagliolo”