È il template che fa il blogger, o viceversa?

Pink-Owl-Cute-Premade-Blog-Template

Ritorno sul discorso ‘blog’ perché, come sapete, è un argomento che mi ha sempre affascinata. Il mio “gioco dei blog“, al quale purtroppo non avete partecipato, ci avrebbe rivelato qualcosa di interessante.
Spero sempre che qualcuno voglia cimentarsi e perciò non rivelo ancora nulla. Questo è il link da seguire per chi volesse leggere i post del gioco.
Dirò solo che i miei blog di allora (anni dal 2003 al 2007 quando ho aperto questo, che ora è l’unico mio blog) erano molto diversi tra loro nell’aspetto. Ma perché lo erano, se ero sempre io a scegliere i template?
Uno era bianco con testata rossa, uno bianco, giallo e blu, uno aveva un’aria bucolica e uno era tutto nero, con i link rossi e il testo bianco (difficile da leggere ma molto scenografico).
Ora, in che modo un template, un disegno di sfondo influisce sulla scritta dei post? O non è forse vero che la scrittura dei post determini un certa scelta nello sfondo?

È la solita questione dell’uovo e della gallina o è qualcosa di più sofisticato?
Che ne pensate?

E, se scegliessi di usare il template dell’immagine, lo trovereste adatto a me? Cosa vi suggerirebbe un blog con quello sfondo?

Annunci

8 pensieri su “È il template che fa il blogger, o viceversa?

  1. A mio modo di vedere un blog ci rappresenta come ci rappresenta la scelta dei vestiti, delle parole che diciamo, delle azioni che facciamo e via dicendo. Sono tutte cose collegate che creano la nostra personalità.

    Ovviamente se creiamo diversi blog, con specificità proprie, sceglieremo sfondi o foto diverse, esattamente come sceglieremo abiti diversi per andare ad un funerale o ad un matrimonio.

    Mi piace

  2. Credo che per provocare si possano scegliere “abiti particolari” per ogni tipo di situazione, sia essa il template di un blog, la stesura di una storia o lo scatto di una foto. Sta poi a chi ti osserva capire dove finisce la provocazione e dove inizi tu, quella più vera e reale.

    Mi piace

  3. I tuoi blog non li ho mai letti, ma sono certo che di fondo ci sarà una linea più o meno nascosta dentro ognuno di essi, che ti condurrà sempre ad un unico punto di partenza. Tu. È inevitabile … e magnifico aggiungerei.

    Mi piace

  4. All’inizio l’unica cosa di diverso che avevo da adesso è l’immagine di testata, dopo averla cambiata con l’attuale, non ho più modificato nulla. Ho solo aggiunto delle pagine e nel tempo il mio blog si è arricchito di “cose da leggere”.

    Il template, così come l’immagine di testata è secondo me come la copertina di un libro, trovata quella che corrisponde al nostro stile, perché cambiarla? E in effetti non ho visto calare i consensi per questo, anzi.
    Questo per dire che è tutto relativo e poi dipende da quello che si vuole comunicare.

    E poi io sono un fedele, almeno in questo. 🙂

    Mi piace

  5. Quando ho scelto il “template” del mio blog, ne ho cercato uno che fosse il più semplice possibile, in parte perché non sono molto esperta con il computer e anche perché ciò che doveva essere importante erano gli articoli che avrei scritto e che volevo corredare da immagini, per la maggior parte, di foto fatte da me e di miei lavori.
    Credo, tuttavia, che la scelta del template sia data da un proprio approccio personale, oltre che dalla capacità tecnica di usare questi strumenti, da ciò che si vuole comunicare agli altri e anche dall’immagine che si ha di se stessi.
    Guardando lo “Scarlett blog template” rosa un po’ romantico che c’è sopra, penso che la persona che lo propone sia una giovane donna, magari con figli piccoli e che ami fare cose con le proprie mani, lavoretti di cucito o di bricolage.
    Buona giornata.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...