Dono – di Carlo Bramanti

panorama_invernale_00003

Natale non c’entrava
coi tappeti
al tramonto
e gli alberi adorni.
Natale era un dono
non materiale,
un’atmosfera
scolpita negli anni.
Natale era la neve
che non conoscevo,
il braccio materno
schivo e aperto
sull’infinito.

Carlo Bramanti

 * oggi si conclude la pubblicazione dei testi della pagina natalizia 2014 di Scriveregiocando. Di Carlo Bramanti ho già parlato nel post con l’altra sua poesia presente nella pagina. Qui dirò solo che nella prima strofa è presente un richiamo a un suo ‘vecchio’ ma sempre attuale testo, presente nella pagina del 2004 (ora non visibile nel sito) e replicata nella pagina 2011: per me questa poesia è Natale. Quindi anche la poesia di questo post racchiude un significato che va oltre le parole presenti nel testo.
Grazie a tutti per la partecipazione e la lettura dei testi.
E quest’anno non fatevi cogliere impreparati: iniziate fin da ora a pensare a cosa scriverete per la prossima pagina natalizia!

Annunci

Un pensiero su “Dono – di Carlo Bramanti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...