L’ispirazione frequenta i bar

IMG_2412

Nei mesi scorsi, complice un’estate che spingeva alla fuga e alla ricerca di un rifugio dal temporale improvviso ma non imprevisto, ho trascorso parecchie ore seduta al tavolino del bar della spiaggia. Prendevo il tablet e mi dedicavo a qualche lettura o a un gioco (lo so, questo rovina un po’ la mia allure di persona seria, ma il gioco √® un’ottima fonte di relax e anche di conoscenze). Dopo pochi secondi avevo un bambino dietro le spalle che osservava ogni mio movimento. Un adulto passava e buttava un occhio, ripassava con un bicchiere in mano e chiedeva: “√ą un mini? Io ho quello grande.”
Nel frattempo il bambino mi aveva raccontato quale gioco faceva lui sul tablet del pap√†, a che livello era, mi aveva chiesto quali altri giochi avessi sul dispositivo, ed era arrivato a farsi prestare il mio prezioso oggetto (io non presto volentieri le mie cose, figuriamoci una cosa tecnologica) per farsi una partitella a Temple Run. Poco pi√Ļ in l√† una coppia discuteva sull’opportunit√† che lui smettesse di ordinare spritz uno via l’altro. Il marito nicchiava, diceva che era solo il secondo, ma la moglie ribatteva con l’accento modenese che lui non sapeva contare. A un altro tavolino, quattro bambine commerciavano smalti, forse trafugati dal beauty delle madri, e proponevano una manicure colorata. Sui divanetti, dei¬†ragazzi ridevano guardando le foto sul telefonino di uno del gruppo e gli altri scorrevano con il pollice le notizie su facebook, ognuno chiuso nel suo profilo guardando le proprie ginocchia.
In un bar ci sono almeno dieci racconti. L’ispirazione √® ovunque, in ogni bar, anche in citt√†, e in ogni luogo dove ci sia molto “materiale umano”. Basta osservare, aprire le orecchie e gli occhi.

Dedico il post a Syssa¬†perch√© lei ha detto che io sono fonte d’ispirazione. L’ispirazione nasce da piccole cose, da sfumature della voce, da una frase stupida, dalle risposte¬†di un bambino. Le storie sono gi√† l√¨; basta saperle vedere.

foto © Morena Fanti

Annunci

2 pensieri su “L’ispirazione frequenta i bar

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...