Domani è un altro giorno

rossella-o-hara_1

Rossella entrava sempre di corsa: sapeva bene che domani è un altro giorno, e non voleva mai perdersi l’oggi, anche se questo era spesso causa di guai, ma lei non piangeva mai sul latte versato perché non l’aveva detta lei quella frase e sapeva quanto sia inutile aggiungere lacrime salate al latte: si finisce per rovinarlo del tutto e non servirebbe a raccoglierlo. Molto meglio tirarsi su le maniche: in questo Rossella era molto brava e poi, le maniche arrotolate le stavano benissimo, aggiungevano il tocco finale alla sua aria da monella impertinente. Continua a leggere “Domani è un altro giorno” →