Al di là dell’avatar

passion flower red   sally benda  morena_2225_ridotta

Tempo fa, qualche anno, avevo sei blog, l’ho già detto.
Volevo fare una dotta disquisizione sul senso di ciò, sui significati reconditi dello scrivere in sei luoghi e in sei modi diversi. Avevo iniziato una presentazione e una riflessione articolata su questo.
Poi, per lungo tempo, ho avuto solo questo blog (pure ora, eh! non vi preoccupate. non vi darò problemi) e mi sono dimenticata dei disguidi che possono accadere quando salti da un avatar a un altro, con relativo scambio di password, memoria che saltella e scompare, post che si mischiano.
Per molto tempo ho avuto vita semplice.
Ora, da pochissimo, ho aperto una pagina facebook per mettere le foto di un mio hobby, un vezzo che mi è preso in queste ultime settimane.
In pochi giorni ho già avuto molti scambi di personalità: ho quindi cliccato ‘mi piace’ in luoghi dove volevo esserci con il mio nome e ho visto comparire altro, mi sono iscritta in blog dove ora compare una persona che si dedica a hobby manuali.
L’ho, ovviamente, presa sul ridere, e ho cercato di rimediare. Ma, lo sapete, cosa fatta capo ha 😉
Del senno di poi, son piene le fosse. È carino pure questo.

Torniamo alla faccenda ‘avatar’.
Come si spiega che su wordpress io usi il mio fiore rosso e mi piaccia, su facebook sono Sally con la benda (e se lo cambio non mi garba per nulla), su twitter ho una mia foto?
Voi cosa ne pensate? Sono molto disturbata?
E voi come operate? Avete lo stesso avatar ovunque?

Annunci

6 pensieri su “Al di là dell’avatar

  1. Anche io come te su Fb ho iniziato con lavoretti manuali, ma ho poi scoperto che con lo stesso account posso commentare su siti ai quali arrivo tramite il blog, perciò dopo lungo pensare ho messo la stessa foto anche lì. Vorrei evitare lo scambio di persona e la confusione e allo stesso tempo essere sempre riconoscibile nei miei commenti, non solo per quello che dico, ma anche per la foto (alcuni vedono prima quella, o solo quella: sono sempre io), motivo per cui avevo creato un account Gravatar per commentare con la mia foto e il mio link anche fuori da Blogger (ad esempio qui).
    Non parlerei di disturbo, penso che il più delle volte ci associamo a un periodo o a una parte di noi anche attraverso una foto o un nome (nome vero completo, diminutivo, nomignolo ad hoc/a caso). Io, credo di averlo già detto, ho avuto diversi blog, ma mai davvero contemporaneamente: anche quelli, e il loro nome, li associavo a un periodo, finito il quale volevo continuare ad avere un blog, ma diverso..

    Mi piace

    1. Grazie Elle, di questo bel commento.
      Tu vuoi essere riconoscibile e quindi adotti lo stesso avatar, e mi sembra giusto, perché sei sempre tu che parli.
      Forse io (per la pagina hobby) ho usato un nome fittizio (quello dell’hobby appunto) e lo voglio tenere separato dal resto.
      È sempre interessante (per me) cercare di capire il motivo di certi comportamenti. Anche quando sono i miei

      Mi piace

  2. Io mi stanco prestissimo delle mie fotografie.Per cui cambio spesso.Mi faccio quasi ogni giorno un autoscatto e cosi’ sono sempre aggiornata e mi annoio meno di me stessa…anch’io come vedi sono un caso clinico!!!

    Mi piace

  3. per facebook il mio avatar fu scelto dalla cara amica Cristina Bove, me lo propose con un messaggio di simpatia, lo accettai e non l’ho più cambiato. su wordpress invece ho un avatar che mi raffigura con una lunga e bionda criniera che purtroppo non ho ( ma da ragazzo mi piaceva tanto portare i capelli lunghi che mi sono ripreso la rivincita). Una cosa allegra invece è la scelta del mio nick : falconiere del bosco. allegra perché molti contatti mi scrivono per sapere se il mio nome è Falconiere e il cognome Del Bosco. altri invece vogliono sapere se faccio il falconiere per lavoro o per hobby e mi invitano a feste e sagre di paese :). A tutti questi rispondo comunicando la mia identità e il mio mestiere di fornaio, da quel momento o perdo amici o quelli che rimangono diventano veri amici e inizia una bella avventura.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...