La macchia – racconto

Oggi un mio racconto (nuovo, mai pubblicato prima: mi pare si dica inedito) è ospite nel blog di Marco Freccero. Lui mi ha regalato qualche giorno fa La gioia che ci hanno tolto e io ho ricambiato, spero degnamente.
Il racconto si intitola La macchia e qui potete leggere la prima parte.
È il racconto di cui ho parlato qualche giorno fa, quello che ho scritto per partecipare a un libro con argomento specifico, quindi scritto su richiesta e sollecitazione altrui.
In quei mesi, in poco tempo, scrissi due racconti su ‘commissione’.
Allora perché ora non riesco a scriverne nemmeno mezzo?
Sono in piena crisi scrittoria e non mi viene in mente nemmeno una parola, pur avendo il desiderio di scrivere.
Verrà, dicono tutti.
Magari ci credo.

E qui c’è la seconda, e ultima, parte del racconto.

Advertisements

3 pensieri su “La macchia – racconto

  1. Credici. Ho cominciato a scrivere il mio secondo romanzo otto mesi fa, una storia che ho chiara e nitida nella testa, che mi piace e mi convince. All’inizio, come un fiume in piena, poi, da settimane, la mente vaga senza concludere e le mani, quando si avvicinano alla tastiera, sembrano paralizzate. So che riprenderò a scrivere quando i miei personaggi, come sempre accade, cominceranno a muoversi da soli ed a vivere di vita propria, guidandomi lungo il percorso e dandomi suggerimenti. Ne ho fiducia. Abbine anche tu, Morena. Ciao.

    Mi piace

  2. un racconto duro con una chiusa dissacrante… l’ironia che ci tiene in vita. Ciao Morena era un po’ che non passavo da te, qua sul blog intendo …facebook è vorace e veloce come un rettile e succhia il tempo, quel tempo che si dovrebbe dedicare ai blog che hanno bisogno di attenzione e di cure. Ciao

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...