Non ci resta che cantare

 

Non ci resta che cantare

Anteprima del nuovo lavoro discografico di Marco Sforza
dal titolo “Un Capolavoro”.
Disponibile su tutti gli store musicali dal 17 febbraio 2013.

Marco lo conoscete già.  È un musicista, un cantautore che sa scrivere canzoni non ‘di plastica’, ed è un affabulatore affascinante che padroneggia il palco alla stregua di come gestisce un bicchierino di grappa.

Ed è anche un artista generoso e pronto alla condivisione. Insieme abbiamo gestito due serate memorabili, la prima al Materia Off (chi è di Parma o zone limitrofe e non lo conosce, ci vada subito: è un locale dove si fa musica e cultura, letture di testi, spettacoli di ogni genere, si respira un’aria buona al Materia Off) che per me è stata insuperabile, e la seconda allo Zammù a Bologna (anche questo è un locale da frequentare. Anzi, vedo che ultimamente non stanno facendo nulla…), che a mio parere è riuscita meno bene, ma forse per la composizione del locale e il minor pubblico presente.
Ma queste sono parentesi: il vero lavoro di Marco sono i suoi concerti e i suoi cd. Il brano del video è contenuto nel nuovo cd che esce proprio in questi giorni.

Se seguite questo tag troverete altre notizie su Marco Sforza. E questo è il suo sito.

Advertisements

5 pensieri su “Non ci resta che cantare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...