Nel dubbio, taglia!

potare009

Scrivere è facile, si pensa prima di iniziare.
Si pensa a una cosa, a una storia e si batte sui tasti.Una cosa tipo essere al bar e raccontare agli amici, una cosa come farebbe il Gianni.
Ma scrivere non è: “Si alzò di cattivo umore, si trascinò in bagno, pisciò senza badare a dove bagnava ed evitò di guardarsi allo specchio. Andò in cucina e bevve il caffè, imprecò perché era freddo e giurò di farla pagare a Clara, quella moglie inutile che si trovava appresso. Il giornale non era sul tavolo e il bar era chiuso. si domandò cosa avrebbe fatto di quel martedì”.
E via per trecento pagine, tanto per fare cumulo.

La prima stesura contiene spesso frasi inutili, parole banali, paragrafi senza scopo. Se rileggendo il testo, c’interroghiamo sul significato e sulla necessità di certe frasi, spesso sono da tagliare.

Lo diceva bene Carlo Fruttero. Me ne sono ricordata, e ne ho riso perché la frase calza perfettamente con il mio pensiero, domenica sera durante l’intervista a Gramellini e a Carlotta Fruttero che ha appena pubblicato una biografia del padre, dal titolo La mia vita con papà.

Ricordiamocelo: Nel dubbio, taglia!

Annunci

9 pensieri su “Nel dubbio, taglia!

  1. io ho letto La Donna della Domenica e m è piaciuto un sacco.
    poi per il resto ti do ragione. dopo due ore passate a snervarti potrei dirti il contrario??? 😀

    Mi piace

    1. 🙂
      Infatti. Scrivere testi lunghi è più veloce: si butta giù tutto così come viene. Magari si ripetono le cose due o tre volta, ma che importanza ha?
      Invece, rifinire il testo, dare un senso compiuto senza dilungarsi e ripetersi, richiede molto tempo.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...