Manoscritti nel cassetto

3484333960_c77ca7b646

Vi segnalo questa (vorrei dire bella ma dirò faticosa, e mi riferisco al lavoro che sta facendo l’ideatore Remo Bassini) iniziativa. Forse siamo fuori tempo utile, perché io stessa l’ho vista che era già partita, ma potete provarci ugualmente.

Chi ha un manoscritto pronto, una quarta di copertina e un breve bio può inviare il tutto in tre file separati (nel post trovate le istruzioni) a Remo e lui, dopo opportuna lettura e se c’è ancora ‘posto’, inserirà il vostro testo nel blog e lo esporrà al pubblico ludibrio. 
Io ho spedito un brano del mio romanzo La centesima finestra (che non è più un ‘manoscritto nel cassetto’ e manco è manoscritto), anche se sono consapevole che leggendone uno stralcio dell’inizio sia (per me, ma anche per chi forse leggerà) un grosso rischio.
Ma cos’è la vita se non un continuo rischiare? Chi non si muove non sbaglia. Però, appunto, non si muove.

Buona fortuna!

qui il primo manoscritto  e qui il secondo

Advertisements

Un pensiero su “Manoscritti nel cassetto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...