Muri senza parole

TEMISTOCLE SCOLA  – La rinascita del bosco, 80×80

offesa e lacerata
dal tuo andare improvviso
mi chiudo nella casa senza finestre
nei muri senza parole
e avvolgo di te le spire mancanti
sul gomitolo disfatto
di giallo e di rosso cangiante.
sono per te le lacrime
che hai fatto nascere
emozioni color pastello
nella finestra grigia
dei nostri pomeriggi
che urlavano per uscire

M.F.

* brano tratto dal mio lavoro inedito In un tempo di mezzo

2 pensieri su “Muri senza parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...