Il giusto distacco dal testo

Lo scrittore deve distaccarsi dal suo testo, per osservarlo con occhi nuovi e valutare l’efficacia delle parole che ha scritto.

Quando si scrive un romanzo, ma vale anche per un racconto, bisogna lasciare sedimentare il testo prima di rileggere e riscrivere. Se si fa l’operazione senza prima allontanarsi, si vedranno el parole con l’affetto autorale. Lasciando passare, invece, il giusto tempo, si vedranno come nuove, quasi non fossero nostre, e si valuteranno meglio. Si scopriranno magagne, ripetizioni, luoghi comuni, banalità, e si potrà tagliare, tagliare, tagliare.

Avviso: quando ci si allontana dal testo, fate attenzione a dove vi trovate 😉

La vignetta proviene da qui.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...