Le location del romanzo – Cervo e la Liguria

Cervo esiste”.
Così mi ha scritto un lettore di La centesima finestra.
A volte nei romanzi si mettono luoghi di fantasia. Magari luoghi che conosciamo, che esistono, ai quali diamo un nome inesistente, come fa Camilleri con la sua Vigata.
Niente mi vietava di inventarmi un paesino ligure arroccato sulla collina e dargli un nome fantastico tipo ‘Capriolo’.

Ma la bellezza per il lettore di fare una ricerca sul web e scoprire che Cervo esiste davvero dove la mettiamo? Continua a leggere “Le location del romanzo – Cervo e la Liguria” →