Fasi per scrivere un libro – dodicesima

Le nostre trecento pagine sono ora diventate duecentosessanta e noi siamo molto soddisfatti del lavoro svolto in questa fase. Prima abbiamo superato altre dieci fasi:  abbiamo iniziato con l’idea, ci siamo creati una solida motivazione, abbiamo approfondito la conoscenza dei nostri personaggi, abbiamo preso appunti sulla nostra storia, abbiamo superato lo scoglio della scrittura del primo capitolo con scoperta della voce narrante, del punto di vista e dello stile, abbiamo cercato i lettori con cui avere un confronto, abbiamo superato il primo blocco della scrittura, abbiamo scelto un titolo, ci siamo muniti di un incipit efficace e di una adeguata fine.

La lima da sgrosso ha fatto un buon lavoro e ha limato via le parti eccedenti e superflue, ridotto quelle essenziali e sistemato un poco i dialoghi. Le quaranta pagine che abbiamo eliminato ci sembrano ormai lontane. Siamo certi che il nostro romanzo sia perfetto.
È arrivato il momento di munirci del cesello e di lavorare di fino.
Se vogliamo che le nostre parole siano lucide, che i dialoghi siano puliti e paragrafi lisci, dobbiamo usare questo piccolo strumento e infilarci in ogni piega della storia per portare via tutte le scorie.
Lo so, siete certi di avere già fatto tutto questo ma non è vero.
Ripartite dall’inizio e di ogni frase domandatevi: é davvero necessaria? Poi buttatela: spesso non lo è.

alla prossima 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...