Generazioni – di Vincenzo Celli


Foto di Pio Tarantino

generazioni

sai cosa c’è?

c’è che ogni tanto
la storia si ripete

ma la terra non si stanca mai
di essere terra

e il mare?

ah, il mare, il mare,
come la nuvola, lavora più di tutti

infine l’amore
che ci sarà anche dopo di noi

per questo si nasce nudi
ma si muore in questo odore crudele

e se il tempo
con la sua lingua ci unge
non per questo
dovete chiamarmi col mio nome

cino720

Annunci

2 pensieri su “Generazioni – di Vincenzo Celli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.