Il lettore può giudicare un libro dalle prime pagine?

È un’altra frase cercata su google e con la quale un lettore è approdato in questo blog, spingendomi a parlare di lettura. Se leggiamo in modo consapevole, scriveremo meglio ma, soprattutto, apprezzeremo in modo diverso ciò che leggiamo.
La domanda è semplice e credo sia una domanda che ci siamo posti tutti. Non so se sia lecito farlo – giudicare un libro – ma credo sia naturale che ciò accada. Spesso apriamo un libro e lui si oppone al nostro sguardo, rifugge i nostri occhi e sgomita per caderci dalle mani. Oppure si aggrappa alle nostre dita perché capisce che vorremmo scagliarlo fuori dalla finestra. Continua a leggere “Il lettore può giudicare un libro dalle prime pagine?” →