Il GRAS è terminato. Viva il GRAS!

Finalmente il Grande Romanzo SIC è terminato. La prima prova di scrittura a 200 (duecento!) mani è arrivata alla fine.
Per chi non ricorda cos’è il GRAS e cosa sia la SIC metto due link:

Ne ho scritto in questo post: Di scrittura in scrittura
e qui: ne ll brodo della domenica

Ci sono anche altri post ma ora non li trovo. Seguite i tag

Il romanzone storico è terminato e qui potete leggere il cast (c’è anche il mio nome). Quando mi è stato proposto di entrare nel progetto ho accettato subito. E, oggi, a distanza di tanti mesi, posso affermare che l’esperienza è stata positiva, interessante e anche divertente.

Ora vedremo come prosegue la faccenda, se il romanzo verrà pubblicato e da chi. Credo comunque che sia un testo appetibile anche da un grosso editore: è il primo romanzo a 200 mani e ha comunque un valore di originalità e di sperimentazione.
Ed è anche una bella storia, con personaggi dalla personalità definita (anche quando sono indefiniti da una psiche ballerina) e ambientazioni e ricostruzioni molto accurate.

 

Annunci

9 pensieri su “Il GRAS è terminato. Viva il GRAS!

  1. Ammiro chi riesce a scrivere con altri; io al solo pensiero, mi viene l’orticaria. Così come non riesco a scrivere su un tema proposto da altri: forse perché mi ricorda i temi della scuola. E con la scuola ho sempre avuto un rapporto interlocutorio, per così dire…

    Mi piace

    1. Devi pensare, però, Marco, che in questo progetto nessuno ha scritto ‘con altri’. Ognuno ha fatto le parti assegnate e i DA hanno miscelato.
      Il metodo SIC prevede ciò.
      Ben diverso è scrivere su un ‘tema assegnato’: questo anche a me non garba molto.
      Però cercavo di arrivare tra i primi e sceglievo le schede che più mi sconfinferavano 😉

      Mi piace

      1. Ho capito. Però a me non piacerebbe nemmeno avere delle parti affidate: nessuno mi deve affidare nulla. Da questo deduco di essere senza speranza…

        Mi piace

  2. Ok. Ti segno tra i ‘senza speranza’.
    E se, invece, facessimo un gioco letterario tanto per divertirci?
    Una cosa tipo scrivere un racconto partendo da un incipit già scritto?
    O anche altro. Chi vuole proporre proponga.

    Mi piace

    1. Beh, ma stai cercando di corrompermi 😉
      Non ho dimenticato la tua proposta a proposito del racconto “Marmellata d’arance”. Quindi forse dovrei fare prima quello.
      Un incipit già pronto dici? E la lunghezza del racconto?

      Mi piace

      1. Eh sì. Ci sono riuscita? 😉
        Se ci stai, farò la mia proposta con alcune ‘regole’ abbastanza elastiche (tipo la lunghezza del racconto: da… a…) ma da osservare.
        Preparo un post d’invito, raccogliamo le proposte e stiliamo le regole.
        Può andare?

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...