E quando va

“Poi c’era Little Pete. A quattro anni camminava come un’ombra dietro Joe, con la cintola delle brache tirata ben su come Joe portava la sua, con le dita sempre nel naso e nelle orecchie, come faceva Joe. Pete non aveva peli da tirarsi, si capisce, perciò faceva finta. Il primo giorno di scuola, in prima elementare, torna a casa che piagnucola. Ha il sedere dei pantaloni sporco di terra e un graffio sulla guancia. Mi siedo con lui sul gradino della veranda, gli metto un braccio intorno alle spalle e gli chiedo cos’è successo. Dice che quel porco di piccolo giudeo di Dicky O’Hara l’ha buttato per terra. Allora gli spiego che porco detto così è una parolaccia ed è un’offesa per i maiali e gli chiedo se sa che cos’è un giudeo. Ero curiosa di sentire che cosa poteva uscirgli di bocca, a essere sincera.
“Sicuro”, fa lui. “Un giudeo è uno scemo come Dicky O’Hara.” Gli ho detto di no, che si sbagliava e lui mi ha chiesto cos’era allora un giudeo e io gli ho detto di lasciare perdere, che non era una bella parola e non volevo sentirgliela dire mai più. Lui mi ha guardato storto, con il labbro tutto fuori. Era tale e quale il suo vecchio. Selena aveva paura di suo padre, Joe Junior lo odiava, ma da un certo punto di vista era Little Pete a spaventarmi di più, perché si era messo in testa di diventare come lui da grande.”

 

* ho aperto a caso uno dei miei libri cult. Chi l’ha letto lo riconoscerà subito. Anche chi non l’ha letto ma segue il mio blog. L’ho citato molte volte.
Ma metterò i tag… 😉

Annunci

11 pensieri su “E quando va

    1. Ti devo dire, Pietro, che neppure io lo ricordavo questo frammneto ma quando l’ho letto i è sembrato perfetto. in poche parole, dolores ci mostra com’è suo marito e con una frase ci racconta che rapporto ha con i tre figli.
      Mi sembra perfetto.

      Se avessi seguito il mio piacere personale, avrei messo il brano delle mollette ma ormai sono troppo prevedibile: l’ho già messo in tutti i blog 😉
      Quindi ho aperto e scelto a caso. Tanto con questo romanzo è sempre una buona scelta.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...