Random

Non ho ancora capito se il tempo di un viaggio sia tempo rubato alla vita; che sia tempo sospeso non ho dubbi ma rubato non mi pare.
Ogni luogo visitato lascia qualcosa dentro di noi. Ogni luogo ci arricchisce e ci procura delle emozioni, ci fa fare scoperte e ci regala ‘conoscenza’.
Uscire dal proprio mondo è un viaggio nell’anima altrui.
Ma il vero viaggio è solo quello fuori dall’albergo, fuori dalla spiaggia. Se non avvicini le persone, se non passi tra i loro negozi – meglio ancora bancarelle -, se non respiri la loro vita, non puoi dire di essere stata davvero in un luogo.
Anche andando così vicino, è sempre una vita filtrata quella che ti mostrano: già il fatto di esserci tu li modifica e non li vedrai mai come sono davvero. Se poi rimani in albergo, allora è come restare a casa.
Camminare a piedi, girarsi a guardare gli edifici da ogni punto di vista, osservare gli occhi di chi incontri, questo è visitare un paese. Andare in auto nei grandi spazi, spingere gli occhi fino in fondo, dove l’orizzonte sembra curvarsi e avvolgere il mondo, questo è sentire la natura di un paese. Lasciarsi cullare dal movimento di una barca, osservare la trasparenza dell’acqua, il colore che si divide in cento sfumature di verde e di azzurro, respirare il senso di eternità del luogo – da quanto esiste il mondo? – questo è vedere una terra, un paese. Questo è vedere il mondo.
Al ritorno ti stupisci che il tuo mondo esista ancora, che tutto funzioni anche in assenza di noi, e capisci che il mondo c’era prima e ci sarà anche dopo. Sembra quasi rassicurante.
Si ritorna e si desidera quel sole, il tè delle cnque e l’aria fresca della sera, i colori del cielo – ogni cielo è diverso – e l’odore dell’aria. Si vorrebbero di nuovo quei grandi spazi e quella terra rossa che si infila sotto gli abiti e ti colora la pelle.
Ti stupisci di trovare la tv ma non ti stupisci di sentire che stanno ancora parlando delle stesse cose, come un gigantesco loop che rincorre se stesso.
Ti infili le scarpe e ti metti una maglia: sei davvero tornato.

* altre foto qui ma l’album è appena all’inizio. seguite gli aggiornamenti

Annunci

7 pensieri su “Random

  1. Giustissimo.
    Quando ti trovi a percorrere strade sconosciute, ad osservare particolari di mondi e di vite che non riconosci, che potevano anche non esistere prima e che potrebbero poi non esistere più dopo il tuo passaggio, quando ti senti respirare aria che non è la tua e ti fermi e scruti e cerchi.
    Ecco, proprio allora, il tempo nella vita di sempre appare, esattamente, “sospeso”.

    Mi piace

  2. Perfettamente d’accordo con te! Con i miei amici spesso affronto questo argomento.
    Per me viaggiare è proprio assaggiare le culture diverse, conoscere le persone. Ecco è soprattutto conoscere le persone, più che visitare un museo o un palazzo famoso. Forse io eccedo in questo senso… ma io adoro anche restare in un bar a vedere le persone che entrono o escono, parlare con il cameriere, il barista, entrare nel quotidiano… la sera andare al ristorante e conoscere la gente per strada, nei locali. Di certo non corro in albergo per addormentarmi presto, visto che il giorno dopo ho 50 chiese da visitare in mattinata e mi devo svegliare all’alba…
    bellissimo post, complimenti!

    Mi piace

  3. Ciao, Morena!
    si ricomincia con la richiesta di adesioni per i bambini nel tempo.
    vienici a trovare e lasciaci un messaggio su bambinineltempo.splinder.com se vuoi partecipare anche quest’anno!
    grazie come sempre.
    splash!

    Mi piace

  4. se vuoi viaggiare davvero, devi smettere i panni del “turista” e diventare uno semplicemente curioso. E prenderti cura dell’empatia.
    I viaggi non rubano la vita, te la mettono tra parentesi 😉
    Ars

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...