Romanzo più motivazione

Questa è la quarta ricerca fatta su google sulla scrittura di un romanzo. La questione non è molto chiara: si parla della motivazione intesa come  ‘tema’ del romanzo, o si parla della motivazione che ci spinge a stare seduti su questa sedia con questo caldo atroce invece di essere in piscina?
Le possibilità d’interpretazione mi paiono queste due e, anche se io credo che chi ha digitato la frase intendesse la seconda opzione, le possiamo esplorare tutte e due.
Il “tema” del romanzo deve essere il filo conduttore della storia, anche se sono tentata di dire che non sempre sia così. A volte il tema si scopre in corso d’opera, come certi muretti decisi all’improvviso per suddividere un ambiente, o come la doccia inserita nel bagno di servizio, dove non era prevista. Credo sia meglio avere una storia solida: il tema nascerà da sé.
È vero che possiamo essere coinvolti in un’idea che parte proprio dal tema. Ad esempio: l’integrazione razziale, lo squilibrio sociale, ma anche l’indifferenza, l’egoismo, l’insicurezza. Ma è anche vero che spesso le storie (per me è così, non so per voi) nascono da un’idea, da una visione: due che si trovano in barca in mezzo al mare, una coppia che decide di fare vacanze separate, il caporeparto chiuso in ascensore con l’operaio che ha appena licenziato (questa non è male..), e che il tema si intuisce in seguito.
Penso anche che certe storie abbiano un tema nascosto che diventa secondario al resto.

Ben diverso è invece il discorso sulla motivazione alla scrittura di un romanzo. Qui ho molte cose da dire.
Se non c’è una forte motivazione, mi verrebbe da dire una motivazione cazzuta, il romanzo non si scrive.
Punto. Potrei anche finire qui.
Ma continuerò.

Perché affermo che senza motivazione non si arriverà alla fine del nostro romanzo?
Perché scriverlo è una grande fatica, un impegno gravoso e un peso psicologico molto grande. Non credo in quelli che dicono che scrivere è solo divertimento. Per me lo è, ma è anche la fatica di cui sopra.
Se si vuole arrivare a un buon risultato, se la scrittura deve essere accurata, se la struttura deve essere solida e se tutto deve ‘quadrare’ al millimetro, allora è fatica.

Un racconto richiede qualche giornata di lavoro, si può abbandonare e poi rileggerlo e rifinirlo. Un romanzo richiede molti mesi (più di un anno nel caso di questo che sto scrivendo), riletture e riscritture a non finire e giornate intere spese quassù dove c’è un caldo tremendo e la concentrazione è andata al mare.
Se non avessi una motivazione con due zeta avrei già mollato molte volte. E mi sono presa lo stesso delle pause. Il romanzo succhia energie mentali e anche corporee. Se non si è decisi si mollerà al primo ostacolo.
Quindi la prima cosa da fare è crearsi una motivazione bella tosta. 

Annunci

4 pensieri su “Romanzo più motivazione

    1. Anch’io ho conosciuto uno scrittore che afferma di scrivere i suoi romanzi in pochi giorni, circa 20 pure lui ma anche se fossero due mesi, sempre pochi sono. Lo stesso scrittore afferma di fare la stesura e di passare poi la palla a chi gli fa il lavoro di riscrittura e revisione.
      Io non credo molto a queste affermazioni.
      Credo siano cose dette per stupire il pubblico.

      Mi piace

  1. La scrittura e’ una delle migliori espressioni della propria anima e solitamente si attiva come quando si ha voglia di fare l’amore…….senza deciderlo prima……..quindi ognuno lo fa naturalmente cosi come esce. Non credo che ci sia differenza se si fa l’amore in 3 ore o in 20 minuti, anzi sono certo che l’intensita’ puo’ essere in entrambi i casi egualmente profonda.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...