Tutti a Favola

immagine di Cristina Bove

Tutti a Favola! 

Un invito per adulti che non hanno perso la loro “anima bambina” 

Se vi piace divertirvi con la scrittura, se amate colorare le vostre parole e mescolare realtà e fantasia, non vi farete sfuggire questo gioco. 

La sfida è di scrivere una favola per “adulti bambini”, una favola in cui Cappuccetto Rosso attraversa un bosco di strade moderne e in cui la Bella Addormentata si sveglia dal suo sonno centenario e decide di fare qualcosa per sé senza aspettare il solito Principe, i Sette Nani sono in mobilità e Cenerentola è nata in Sudan e non ha il permesso di soggiorno, ma solo quello per la cucina. Ma anche una favola in cui le situazioni si risolvono bene e si può sorridere, una favola che diverta chi legge e l’aiuti a sognare e a colorare l’anima. 

Le favole verranno raccolte, lette e scelte da Cristina Bove e Morena Fanti, per farne un’antologia. 

Requisiti per partecipare: 

  • scrivere una favola (lunghezza richiesta da un minimo di 2.000 a un massimo di 10.000 caratteri, spazi inclusi)
  • spedirla a questo indirizzo: scriviunafavola@gmail.com entro il 30 aprile 2010
  • i testi proposti devono essere inediti anche per il web  

 
PS. chi vuole rilanciare l’iniziativa nel proprio blog è autorizzato 🙂 
PS2. le favole che cerchiamo sono favole leggibili ai bambini ma gradite anche agli adulti. Un esempio qui

 

Annunci

12 pensieri su “Tutti a Favola

  1. Pollicino non ha più pane, Cenerentola non pulisce bene, Pinocchio è dislessico, Barbablu si tinge i capelli, la bella addormentata nel bosco ha smesso di prendere il tavor, il gatto con gli stivali non va più di moda, il gatto e la volpe bruciano soldi, Geppetto è un san Giuseppe tosacano, i sette nani, ne abbiamo già uno e ci basta e avanza, lucignolo viene da una famiglia bene, biancaneve si racconta d’estate, Alice sogna di essere sveglia, il brutto anatroccolo è omosessale, la principessa sul pisello è una prostituta in pensione, non bisogna credere troppo al libro delle favole, cappuccetto rosso mi rimane tra i denti.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...