Scrivendo – 2

Ho in mente diverse cose su cui scrivere. Certo, ‘averle in mente’ è un’idea ancora vaga, un soffio di nuvole dal colore incerto, l’odore del caffè che arriva da un’altra stanza e che non verrà bevuto da noi, però è il barlume da cui nasce tutto: è L’idea.
A volte è un guizzo del pensiero, due parole che si mettono vicine e suggeriscono una frase su cui lavorare, diventando poi un fotogramma, il primo del film che sta per nascere nella nostra mente.
Certe volte abbiamo un’intera scena; una situazione completa su cui ricamare. Alcune volte questa scena diventa un racconto, in altri casi può diventare un romanzo.
Chi decide cosa diventerà? È la lunghezza del testo il discrimine tra l’una e l’altra forma letteraria? O è altro?

*****
Questo post fa parte di una serie di pensieri sulla scrittura. Avevo iniziato pochi giorni fa, ma quando ho aperto l’editor per scrivere ho scritto solo un pensiero con gli ‘a capo’ (questo), ma non ho cambiato idea, ho solo posticipato. E oggi eccomi qui. Quest’anno parleremo di scrittura (maddai. e finora cosa abbiamo fatto? Solo pettinato le bambole. Ma ora faremo sul serio).

Aggiungo la categoria ‘scrivendo’ così ci troveremo tutti i post raggruppati.
Naturalmente chi vuole intervenire è molto gradito. 

Annunci

5 pensieri su “Scrivendo – 2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...