San miniato al Monte – Poeti profeti?

Florence-San_Miniato_al_monte

Domani sarò di nuovo qui, in questo magnifico luogo da cui si domina tutta la città di Firenze, in un gioco di sguardi che dalla città passa alla Basilica e viceversa.
Alcune notizie qui e locandina qui

Per l’occasione ho preparato (preparerò) un breve testo e leggerò alcune poesie di altri autori (credo. sì, non ho scritto nulla di adatto al tema mi pare, ma posso ancora cambiare idea..). Avevo preparato alcuni testi di Vincenzo Celli, dal suo libri Cocci d’ombra (Fara editore, 2009) e alcuni inediti, sempre di Vincenzo, ma poco fa ho avuto il piacere di leggere un testo di Cristina Bove e mi è piaciuto tanto che ho chiesto il permesso di averlo con me domani.

Lo posto anche qui per dividere con voi la bellezza delle parole di Cristina

Se non mi vedo

sfilaccio frange passamanerie sudate
la poltrona che zoppica da un lato
anch’io
è il mio braccio sinistro che s’impenna
un’ala rotta mi sbilancia il passo

se mi affaccio a me stessa
esisto solo dal torace ai piedi
non posso mai vedere la mia testa
sono dentro uno specchio
che m’invia
una fandonia raccontata al tempo:

sono solo un’ipotesi nel vetro.

eppure volo.

Cristina Bove

E metto anche un testo di Vincenzo per par condicio 😉

essere

d’improvviso
tu sei sparita
non come
l’impronta delle dita
sulla mattonella
che si riassorbe piano
dando il tempo all’occhio
di prendere la distanza
distribuendo
la responsabilità del dolore
lungo la circonferenza del ricordo 

giro per le strade
insieme alla mattina

è un imbuto il centro di Bologna
un ombelico
dove cerco qualcosa di rimasto
che mi appartenga
che sia

Vincenzo Celli

35 pensieri su “San miniato al Monte – Poeti profeti?

  1. Bellissime entrambe. Ci sarebbe da scriverne per ore, ma non ho tempo:(

    Entrambe che parlano dei molti noi che a volte stentano a trovarsi, tra i ricordi di chi abbiamo amato e dell’amore per noi stessi, a volte di confine, che parla idiomi sconosciuti anche se non deve fare dogana. Siamo molto più stranieri di noi stessi di quanto non lo sia il resto del mondo.

    Buona giornata a San Miniato amica mia:)*

    "Mi piace"

  2. grazie a tutte (uomini ancora non ce ne sono, quindi dico ‘tutte’) della visita e dei commenti. La poesia di Cristina, letta stamani, mi ha molto colpita. Credo si adatti molto bene anche al discorso che farò. e ho deciso, così, d’impulso (maddai. strano. d’impulso io?..), di chiederle il permesso di leggerla domani.

    @ silvia
    non sai quanto ci sei andata vicina.

    "Mi piace"

  3. Oh mannaggia, cosa mi hai messo!!!

    San Miniato al Monte mi ricorda quando da studente (a Firenze… ) andavo in questa meravigliosa Basilica a sentire i concerti di musica medievale…

    Belle le poesie di Cristina e di Vincenzo… dopo facci sapere come è andata.

    ps: dopo rispondo alla tua e-mail 😉

    "Mi piace"

    1. guarda Arthur, non c’è niente di meglio (o di peggio) dei ricordi di quando si era studenti. non credi anche tu?…

      Ascoltare un concerto di musica medievale in basilica sarà un’emozione superba… immagino.
      Una volta capitammo a Pisa, nella chiesa di fianco alla torre di cui ora mi sfugge il nome (mi so rimbecillendo scusate. sto facendo tre cose contemporaneamente, compreso verificare la cottura della torta rustica da portare domani a San Miniato. condividiamo cibo per l’anima e per il corpo)
      … che stavo dicendo? ah, sì. entriamo in chiesa o basilica dopo vado a controllare e c’era la prova di un concerto! è stata una bellissima sorpresa. la bellezza del luogo e la musica dei violini tutto insieme…

      [ehmmm… pare sia una Cattedrale. Infatti, mi pareva imponente ;). ho proprio perso la memoria. comunque, fu un’esperienza grandiosa]

      "Mi piace"

  4. Sono legato a Firenze in modo indissolubile. Quel luogo lo conosco assai bene. Fermati nel vicino giardino sottostante (dando le spalle alla basilica, cammina sulla destra). In realtà un vicolo non molto lontano (non più di venti minuti a piedi, anche se in realtà per fare il giro completo ci vuole molto) ti porta in una delle zone più belle di Firenze. Continua la strada principale allontanandoti da Piazzale Michelangelo e da San Miniato al Monte, a un certo punto troverai sulla destra Via di San Leonardo, entraci. Giù di lì è un paradiso. Vi abitava, soltanto per fare un esempio, Ottone Rosai.
    Se continui quella strada finirai alla casa di Galileo, sulla costa San Giorgio.
    Ora smetto, basta, altrimenti mi viene una nostalgia atroce.
    Buon viaggio a Firenze.

    "Mi piace"

    1. Ci sono luoghi che lasciano in noi impressioni così profonde che diventano parte di noi. Basta pensarci e ci sembra di essere lì di nuovo.

      Un luogo pieno d’atmosfera anche per te, quindi.
      E anche i suoi dintorni. E molto ben frequentato direi.

      Grazie. Sarà un bel viaggio e una bella giornata.

      "Mi piace"

  5. Poesie entrambe molto belle che daranno più smalto alla serata. Cristina è una poetessa che fa vibrare le corde di chi l’ascolta, per la sensazione che trasmette e Vincenzo, lo trovo un poeta molto profondo. Ottima scelta!

    "Mi piace"

    1. Cristina, la musica l’abbiamo descritta pescando nei ricordi.
      San Miniato è così suggestiva che ci fa fare voli pindarici.
      e la mia voce… come sai (cioè come intuisci) ha quell’accento emiliano che tutti affermano trovare deliziosamente simpatico ma che a me mette ansia quando devo farmi registrare (l’incubo delle esse e delle zeta) Comunque vediamo. Se qualcuno farà un video…

      buona serata anche a te, cara. Domani sarai con noi. grazie

      "Mi piace"

  6. Ho letto con attenzione ed emozione entrambe le poesie. Sono davvero molto belle e mi sembrano un’ottima scelta. In bocca al lupo per la lettura di domani.
    franca

    "Mi piace"

  7. Complimenti per le poesie, Morena.
    Chissà quante bellissime poesie ci sono, scritte, nel mondo. Il problema delle poesie non è scriverle, ma sceglierle 🙂

    … e brava Morena 🙂
    (non si offendano gli autori, mi raccomando, eh!) 🙂

    Ci sono pure io a San Miniato. E perfettamente in tema, direi. Non potrai vedermi.
    E se vorrai vedermi dovrai “vedere oltre, vedere l’invisibile”.

    un abbraccio di volpe
    e un kiss perinici

    "Mi piace"

  8. Morena, purtroppo questa settimana, tra una cosa e l’altra,
    non ci siamo sentiti per niente e ti ringrazio adesso, anche se in ritardo, per questa possibiltà che mi dai, attraverso la tua voce,deliziosamente emiliana 🙂 di far conoscere alcune mie poesie agli intervenuti di San Miniato al Monte. Certamente, sarò li, anche se non fisicamente, mentre le leggerai, forse proprio in quelle “esse” che ci accomunano 🙂
    però leggi anche cose tue ok?
    La poesia di Cristina che hai postato è davvero bella.
    A volte occorre denudarsi per vedersi nello specchio,
    togliersi ogni peso, per volare.
    Cristina ha un blog che è segnalato in home page e che consiglio vivamente a tutti i naviganti. Sono contento di essere “letto” accanto a lei… e poi da Morena !
    Grazie a tutti, per le vostre parole alle nostre poesie
    e un abbraccio toscano alla padrona di casa:D
    vincenzo

    "Mi piace"

  9. Salve, approdo qui tramite il blog di Cristina.
    Deve essere stato un evento “doc” questo che descrivi..anche la location è a 5 stelle.
    Sono stata lassù poco più di un anno fa e piansi quando dovetti lasciare S.Miniato ( ripartivamo poco dopo, mio marito ed io) e quanto lo sguardo abbracciava da quelle sue scale.
    Un caro saluto dalla costa tirrenica

    "Mi piace"

  10. Ciao Morena,

    sono Stefano Bianchi e scrivo per Fara. Ieri ero a S.Miniato. Mi son piaciute molto le poesie che hai scelto di leggere, in particolare l’ultima che hai letto, quella dei suoni “pof”…(perdona la terribile imprecisione). E’ una poesia di Vincenzo Celli, vero? (spero di non sbagliare…) E’ bellissima, mi piacerebbe averla, ma nel libro di Vincenzo che ho non la trovo, forse è un inedito. Sai se si trova su internet o magari me la puoi mandare per posta (sempre che Vincenzo sia d’accordo naturalmente…lui mi conosce…) Sennò posso chiederlo direttamente a lui, mi servirebbe però la mail o un indirizzo per chiederglielo…

    Grazie e alla prossima!!
    Stefano

    "Mi piace"

  11. Ciao Stefano, ben arrivato qui 🙂
    La poesia a cui ti riferisci è di Morena ed è davvero molto bella,
    da la sensazione dei suoni dell’anima ed esprime come ci si sente in certi momenti. La nostra Morena internazionale è anche una ottima poetessa, sebbene lei tenda sempre a sminuirsi ( grandissima dote che si aggiunge alle altre).
    Magari, interverrà lei stessa, per mettere la poesia anche qui e per dirti alcune cose su di essa. Intanto ti posto la mia mail in caso tu voglia contattarmi, anche solo per fare due chiacchiere:)
    vincenzocelli@alice.it spero di non aver fatto spam.
    Aspetto con ansia una risposta della padrona di casa!

    Ps: Alex mi ha scritto che Morena a San Miniato,ha davvero fatto un bellissimo intervento: come faremmo senza di lei? 🙂

    un salutone, vincenzo

    "Mi piace"

  12. Ciao Morena e Ciao Vincenzo,
    lo sapevo che andavo incontro a una clamorosa gaffe, perdonatemi!!! Morena, scusa se “disturbo” la tua pagina per comunicare anche con Vincenzo ma non trovavo la sua mail. Spero che mi dirai dove poter leggere quella tua bellissima poesia che mi ha lasciato a bocca aperta. Vincenzo, grazie per la mail, sto leggendo il tuo libro e ieri ho ascoltato alcune tue cose da Morena: che dire? Le tue semplici parole a me personalmente danno molto, verità e vita vissuta. Bravo! Ti confermo che Morena ha fatto un intervento che davvero “arrivava”, leggendo tra l’altro molto bene e chiudendo con quella sua poesia (Morena perdonami ancora!) che mi è rimasta dentro. Grazie a tutti e due e alla prossima!
    Stefano

    "Mi piace"

    1. Ciao Stefano,
      fai come se fossi a casa tua. Qui sei sempre benvenuto.
      Sono molto contenta che tu abbia apprezzato la mia poesia. E lo sono perché ti stimo e so come scrivi. Dopo metterò il link della poesia. Anzi, magari la metto in quel post su san Miniato che ho annunciato.
      Anche a me è piaciuto molto ciò che hai letto tu e una poesia in particolare. Magari mettiamo anche quella se ti va.

      a presto e grazie. morena

      "Mi piace"

  13. Grazie a tutti. è molto bello trovarvi qui e leggervi così partecipi.
    Appena possibile scriverò un post su San Miniato. Intanto ringrazio di nuovo Cristina e Vincenzo per avermi prestato le loro opere che sono state (naturalmente) molto apprezzate.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.