La sedicesima lezione [e sorpresa aggiunta]

Il monologo interiore. Bene, su questo punto credo di essere preparata. Molte volte, nei miei racconti, ho usato questa forma d’espressione. Con il monologo interiore si può fare di tutto che, detta così, non suona bene, ma è la verità.
Nella sedicesima lezione, quella di oggi, Radames scrive che il monologo interiore velocizza il ritmo. A questo non avevo mai pensato ma ora ci penso e mi confronto con me stessa. Già fatto. Sì, credo sia vero. Continua a leggere “La sedicesima lezione [e sorpresa aggiunta]” →