La cucina gialla- sei

La cucina gialla
Sei

(prosegue da domenica)

La cena si era trascinata in atmosfere diseguali, con lunghi silenzi. Chiara e Marco erano fuori e gli altri commensali sembravano persi in pensieri interiori. Gli unici che avevano tentato un dialogo, Annalisa e Luciano, non sembravano accorgersi del silenzio che riempiva l’aria. Anche Pulce, era stranamente tranquillo, quasi chiuso in un quieto riserbo, e scrutava la tavolata con due fessure verdi e brillanti.
Infine tutti si alzarono millantando impegni e studi.
“Roberta per ora vado, mi sento distrutto, domani si vedrà… ” Luciano si stropicciò gli occhi e salutò con un cenno la sua collega e la compagnia. Continua a leggere “La cucina gialla- sei” →